Attrice fiorentina. Inizia la sua formazione nel 1996 al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino
(FI) dove si diploma nel 1999 iniziando a lavorare nella Compagnia Laboratorio 9, sezione
connection, diretta da Barbara Nativi. Dal 2007 lavora come attrice presso il Teatro di Rifredi,
Centro di Produzione Teatrale di Firenze, venendo coinvolta in numerose produzioni per adulti e
ragazzi dirette da Angelo Savelli. Nel 2009 lavora con Mamadou Diome alla messa in scena di
“Un tram chiamato desiderio”. Nel 2010 si diploma all’Accademia Flaiano di doppiaggio diretta
da Roberto Pedicini e Christian Iansante, realizzando successivamente dei doppiaggi per
programmi Rai e Sky. Nel 2013 è interprete dello spettacolo “Oblomov” con la regia di Stefano
Massini. Nel 2015 è nella nuova produzione del Teatro di Rifredi “La bastarda di Istanbul” con
Serra Ilmaz e nella ripresa dello spettacolo “Le Cognate” a cura di Dimitri Milopulos con la
storica e fortunata regia di Barbara Nativi. Dal 2010 ad oggi lavora anche come operatrice
teatrale, organizzando e conducendo corsi di teatro per le scuole superiori e per ragazzi con
disabilità. Attualmente è anche impegnata come interprete in diversi progetti della compagnia
inQuanto teatro con la quale ha iniziato a collaborare dal 2014.